Uncategorized

Perché a volte è meglio cambiare web hosting e provider?

Ci sono molte ragioni per cui le persone o le aziende passano a un nuovo provider di web hosting. A volte è solo perché non hanno abbastanza spazio di archiviazione o larghezza di banda. Altre volte, è a causa di un cattivo servizio clienti o della sua mancanza.

Qualunque sia il caso, una volta comprese le ragioni principali, potrai trovarti in una posizione migliore per creare un messaggio di vendita convincente che attirerà l'attenzione dei tuoi potenziali clienti e li conquisterà.

Naturalmente, passare a una nuova società di web hosting non è così difficile come si potrebbe pensare – ci sono solo alcune semplici cose da ricordare.

Assicurati che il tuo sito web e gli account e-mail del dominio funzionino durante la transizione.

Non chiudere il tuo account di web hosting con il tuo attuale host fino a quando tutti i passi di transizione sono completati. Questo assicurerà che il tuo sito web e gli account e-mail del dominio continueranno a funzionare durante la transizione.

Ad esempio, se scegli un nuovo hosting WordPress economico ti consigliamo di cercare quello più adatto alle tue singole esigenze di business.

Le considerazioni principali che devi fare quando scegli un web hosting sono la larghezza di banda (quanti dati si possono trasmettere al secondo) e lo spazio su disco (quanta capacità di archiviazione si ottiene per ogni cliente / quanto spazio web / quanto spazio su disco / si dà a ogni cliente / quanto si fa pagare per megabyte). Inoltre, prima di prepararti allo spostamento, crea una copia di backup del tuo sito web esistente e scarica i vecchi file dell'account.

Un modo per assicurarti la giusta struttura dei file è usare un client FTP. Cerca qualsiasi file o permesso di cartella che puoi aver impostato su qualsiasi cartella o file. È un compito abbastanza semplice e può essere fatto facilmente via FTP.

Tuttavia, alcuni provider di web hosting non ti permettono di accedere al tuo sito via FTP. Se stai usando un servizio gratuito di creazione di siti web come ad esempio Weebly.com, WIX.com, gestire questo aspetto non sarà un problema per te.

Se questo è il momento migliore per passare a un nuovo provider di web hosting, assicurati che il tuo attuale nuovo fornitore di servizi hosting possa offrirti un creatore di siti web semplice da gestire. Per evitare di incorrere nello stesso problema in futuro, assicurati che il tuo nuovo provider di web hosting offra l'accesso FTP.

Assicurati che i tuoi indirizzi e-mail siano impostati correttamente

È importante assicurarsi che le e-mail siano consegnate correttamente, in modo da avere un indirizzo e-mail da usare per tutte le comunicazioni.

Ricorda di modificare i DNS e di attendere la loro propagazione

Una volta che hai caricato i file del tuo sito web sul nuovo server di web hosting e hai ricreato i tuoi account di posta elettronica, puoi andare avanti e fare le modifiche necessarie al server dei nomi di dominio (DNS).

Il DNS si ottiene di solito quando ci si iscrive al nuovo account di web hosting. Il nuovo record DNS impiegherà alcune ore per propagarsi, quindi il vecchio web host deve essere l'ultimo a cambiare. Questo è il motivo per cui è importante non cancellare il vecchio servizio, prima di iniziare ad usare quello nuovo.

Devi cancellare il tuo vecchio account

Quando il tuo nuovo account è stato attivato e il tuo sito web e i tuoi servizi di posta elettronica sono attivi e funzionanti, puoi procedere alla cancellazione del tuo vecchio account.